autori dell’intera decorazione pittorica della villa-articoli sportivi

1758) porta i neonati ed è simbolo di buona fortuna
in realtà di vespe e calabroni
1758) che con il suo “piccolo corpo rotondo”
La specie è anche vittima del traffico illegale
Direttore Editoriale Assodigitale.it
Bitcoiner, portatore sano di Ethereum e ICO addicted ho iniziato a minare e collezionare…
View Posts
Rotta migratoria capinera © BirdLife Europe/Flight for Survival
che compie alla velocità massima di 75 km/h

Assodigitale® “Made in Swiss with Proud”. Direttore Editoriale  della testata è ci si sveglia bruscamente dal sogno e si sperimenta un forte senso di Assodigitale è una testata editoriale storica del settore Tecnologia ; Finanza presente sulla rete internet fin dal 2004.


– un luogo a rischio è il lago Qaraoun
il suo verso era solito segnalare l’arrivo della primavera -
Tortora selvatica o comune © BirdLife Europe/Flight for Survival

Scala dei Turchi, oltre al danno la beffa: i buchi otturati maldestramente

Negli scorsi giorni Mareamico di Agrigento aveva documentato la presenza di una serie di buchi nella marna bianca della Scala dei Turchi. “Oggi rileviamo il fatto che gli stessi buchi sono stati, in maniera parecchio artigianale, coperti”, scrive su Facebook l’associazione.

PECORARO: Abusi sui chierichetti del Papa in Vaticano? Parlano tre nuovi testimoni

Rotta migratoria tortora selvatica o comune © BirdLife Europe/Flight for Survival

Dal primo gennaio 2020 l’Unione Europea, infatti, cambia le regole per la pesca a strascico nel Mediterraneo occidentale di sei specie molto apprezzate in Italia: il gambero viola, il rosa e il rosso e poi il nasello, lo scampo e la triglia di fango.

– un luogo a rischio è il lago Qaraoun

Parlano di come sono diventate famose e delle loro forme

Si è conclusa l’edizione numero 57 della Settimana Velica del Mediterraneo. Un’edizione da record per numero di iscritti. Hanno regalato oltre 140 timonieri, una trentina le società sportive provenienti da tutta Italia.

riusabili e indistruttibili 16 ott | 7K views | Canale 5

Orche avvistate nello Stretto di Messina, erano state già segnalate in Liguria

mette a rischio di germi e batteri

Nuove tracce delle orche avvistate nei giorni scorsi a Genova. I mammiferi, di cui erano stati individuati quattro esemplari, sono giunti fino allo stretto di Messina soltanto in tre, in un cattivo stato di salute.

La specie è anche vittima del traffico illegale

Passo in avanti per l’ampliamento del porto di Gela

Il governo ha infatti stanziato le risorse necessarie per realizzare analisi e studi specialistici, propedeutici per la richiesta di finanziamento, alla Commissione europea, del progetto complessivo di ampliamento del porto, per oltre 143 milioni di euro.

Dal 27 al 29 dicembre a Mondello la “Settimana velica del Mediterraneo”

Un centinaio di equipaggi provenienti da tutta Italia e più di cento atleti in gara. La Settimana velica del Mediterraneo, giunta alla 57ª edizione, trasformerà il golfo di Mondello in un grande campo di regata.

Gli antichi egizi tra miti e superstizione

È giallo su un nuovo caso di atto vandalico, denunciato dell’associazione MareAmico di Agrigento sulla Scala dei Turchi (Realmonte, AG).

che non dovrebbe mai essere usato per pulire pentole o utensili da cucina in alluminio città natale di Mussolini

Prodotti ittici privi di tracciabilità, sequestrate due tonnellate di pesce

Sequestro di due tonnellate di prodotti ittici di provenienza ignota, privi di tracciabilità obbligatoria e commercializzati in spregio ad ogni obbligo sanitari, e 80.000 euro di violazioni emerse.

Aquila imperiale © BirdLife Europe/Flight for Survival

Fincantieri costruirà navi da crociera anche nel porto di Palermo

Fincantieri costruirà navi da crociera anche nel porto di Palermo. A partire dal 2023 una delle navi in portafoglio ordini del gruppo cantieristico italiano, sarà realizzata a Palermo, in conseguenza di un intervento massiccio deliberato dall’Autorità Portuale

– un luogo a rischio è il lago Qaraoun

“ConsuMARE”, un invito al rispetto non soltanto a tavola

“ConsuMARE, è ora di cambiare rotta” è il titolo del convegno in programma i primi di marzo all’Ars su iniziativa dell’associazione “Donne di mare”. L’evento è stato presentato a Palazzo dei Normanni alla presenza dell’assessore al Territorio e Ambiente Toto Cordaro.