Lipari, un tratto della banchina illuminato grazie al moto ondoso- Nottingham Maglia Premier Trikot vintage calcio da Camicia 1992-1993 Forest vtg UMBRO 17cedjtpi61610-articoli sportivi

(report redatto dal colosso petrolifero British Petroil)
ma solo superficialmente: fino a marzo la produzione da fonti
sui quali si basano i contratti sui future del West Texas intermediate)
Eppure parliamo di un futuro remoto
Direttore Editoriale Assodigitale.it
Bitcoiner, portatore sano di Ethereum e ICO addicted ho iniziato a minare e collezionare…
View Posts
derivati (fertilizzanti
sul carbone allo sforzo globale di 350

Assodigitale® “Made in Swiss with Proud”. Direttore Editoriale  della testata è Ma vanta anche la vittoria della maggior parte di Gran Premi vinti Assodigitale è una testata editoriale storica del settore Tecnologia ; Finanza presente sulla rete internet fin dal 2004.


«Sempre più persone si muovono verso l’alto della catena alimentare
del settore petrolifero torneranno a battagliare per perforare off shore nelle zone artiche
(lo stanno già facendo)

Scala dei Turchi, oltre al danno la beffa: i buchi otturati maldestramente

Negli scorsi giorni Mareamico di Agrigento aveva documentato la presenza di una serie di buchi nella marna bianca della Scala dei Turchi. “Oggi rileviamo il fatto che gli stessi buchi sono stati, in maniera parecchio artigianale, coperti”, scrive su Facebook l’associazione.

“Clandestini” nelle nostre case: sono di 500 tipi

ma la curva domanda/offerta

Dal primo gennaio 2020 l’Unione Europea, infatti, cambia le regole per la pesca a strascico nel Mediterraneo occidentale di sei specie molto apprezzate in Italia: il gambero viola, il rosa e il rosso e poi il nasello, lo scampo e la triglia di fango.

«Sempre più persone si muovono verso l’alto della catena alimentare

a genitori e insegnanti non solo per dare

Si è conclusa l’edizione numero 57 della Settimana Velica del Mediterraneo. Un’edizione da record per numero di iscritti. Hanno regalato oltre 140 timonieri, una trentina le società sportive provenienti da tutta Italia.

il 50% della popolazione mondiale oggi vive nelle città Ma qualcosa si può fare

Orche avvistate nello Stretto di Messina, erano state già segnalate in Liguria

Le prospettive sono più che positive:

Nuove tracce delle orche avvistate nei giorni scorsi a Genova. I mammiferi, di cui erano stati individuati quattro esemplari, sono giunti fino allo stretto di Messina soltanto in tre, in un cattivo stato di salute.

Eppure parliamo di un futuro remoto

Passo in avanti per l’ampliamento del porto di Gela

Il governo ha infatti stanziato le risorse necessarie per realizzare analisi e studi specialistici, propedeutici per la richiesta di finanziamento, alla Commissione europea, del progetto complessivo di ampliamento del porto, per oltre 143 milioni di euro.

Dal 27 al 29 dicembre a Mondello la “Settimana velica del Mediterraneo”

Un centinaio di equipaggi provenienti da tutta Italia e più di cento atleti in gara. La Settimana velica del Mediterraneo, giunta alla 57ª edizione, trasformerà il golfo di Mondello in un grande campo di regata.

vitelli separati subito dopo la nascita dalle loro madri

È giallo su un nuovo caso di atto vandalico, denunciato dell’associazione MareAmico di Agrigento sulla Scala dei Turchi (Realmonte, AG).

dove a fronte di pagamenti ricorsivi per l’intero ciclo di vita di un bene che scivolavano sul pavimento bagnato

Prodotti ittici privi di tracciabilità, sequestrate due tonnellate di pesce

Sequestro di due tonnellate di prodotti ittici di provenienza ignota, privi di tracciabilità obbligatoria e commercializzati in spregio ad ogni obbligo sanitari, e 80.000 euro di violazioni emerse.

La campagna internazionale di 350

Fincantieri costruirà navi da crociera anche nel porto di Palermo

Fincantieri costruirà navi da crociera anche nel porto di Palermo. A partire dal 2023 una delle navi in portafoglio ordini del gruppo cantieristico italiano, sarà realizzata a Palermo, in conseguenza di un intervento massiccio deliberato dall’Autorità Portuale

«Sempre più persone si muovono verso l’alto della catena alimentare

“ConsuMARE”, un invito al rispetto non soltanto a tavola

“ConsuMARE, è ora di cambiare rotta” è il titolo del convegno in programma i primi di marzo all’Ars su iniziativa dell’associazione “Donne di mare”. L’evento è stato presentato a Palazzo dei Normanni alla presenza dell’assessore al Territorio e Ambiente Toto Cordaro.